Link Salute

Qual'è il tuo peso ideale?

Contorno occhi: Il top!

Brufoli: Eliminiamoli!

Denti bianchi da ora!

Cure per amenorrea

Rimedi caduta capelli

Colite: Rimedi naturali

Gastrite: Rimedi naturali

Uveite: cosa è?

Demenza senile

Mal di gola: I rimedi!

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo

Rimedi periartrite

Rimedi stitichezza

Rinforzare le unghie con integratori

 

unghie-fragili-integratori

In determinate condizioni di insufficienza nutrizionale o particolare deterioramento, è necessario rinforzare le unghie con integratori.

Integrare cosa? La risposta è nella struttura stessa delle unghie (di mani e piedi), estensioni dell’epidermide che derivano dallo strato corneo della pelle. Sono scaglie cornee composte da cellule morte cheratinizzate. In sostanza, le unghie sono generate da un’ipercheratinizzazione (elevata sintesi della cheratina, una proteina) della cute.

In presenza di modificazioni fisiologiche, alimentazione carente o deterioramento, l’aspetto, la consistenza e la salute delle unghie vengono compromessi. Diventano fragili, deboli, si sfaldano, si squamano, perdono elasticità, scoloriscono.

 

 

Unghie e carenze alimentari

integratori-alimentari-unghie-fragili-deboli

Si può intervenire per risolvere il problema con gli integratori in presenza di carenze alimentari (vitamine, cheratina, proteine, sali minerali, acido folico), quando non si mangia abbastanza pesce, uova, legumi, frutta e verdura.

Le cause delle unghie fragili e deboli possono essere legate anche a disfunzioni, allergie ed altre patologie importanti (ipotiroidismo o disturbi circolatori) per le quali è necessario indagare allo scopo di trovare un trattamento diverso, mirato ed efficace.

 

Rinforzare le unghie con integratori alimentari e per uso topico

Avendo ben chiaro come si formano le unghie, è facile intuire il ruolo degli integratori: servono a ripristinare le condizioni fisiologiche essenziali per la sintesi dei tessuti cheratinizzati.

 

Sono due i tipi di integratori che rinforzano le unghie:

  • Integratori alimentari (somministrazione per via orale);

  • Integratori per uso topico locale (gel, emulsioni).

 

Integratori alimentari per unghie in compresse

 

Gli integratori alimentari da assumere per via orale vengono venduti in forma di capsule o compresse. Si consiglia di assumere 2 compresse al giorno (una a pranzo ed una a cena).

 

I prodotti di queste miscele nutrienti sono composte da:

  • Amminoacidi in forma libera (glicina e acido glutammico ma, soprattutto, amminoacidi solforati come L-cisteina, L-cistina, L-metionina);

  • MSM (metilsulfonilmetano);

  • Sali minerali (calcio, zinco, zolfo, rame, ferro, glicerolo);

  • Vitamine A (B-carotene), E, H (biotina) ed acido pantotenico (vitamina B5);

  • Oli (di germe di grano e di soia).

 

 

Integratori per uso topico locale

emulsione-unghie

Oltre alle compresse esistono integratori per uso topico locale, ovvero emulsioni e gel per uso esterno che intervengono sulla fragilità ungueale, liquidi che nutrono e rafforzano le unghie.

L’emulsione, da applicare due volte al giorno, ha il compito di nutrire l’unghia creando uno scudo idrofobo attraverso lipidi simili a quelli del tessuto corneo.

Il gel, da applicare una volta alla settimana, è realizzato in tre formule (esfoliante, levigante e lucidante) e mira ad indurire la scaglia creando una protezione dagli agenti esterni e chimici (detergenti aggressivi, ad esempio).

 

Ingredienti di emulsioni e gel

gel-unghie

Quali sono i principali ingredienti di emulsioni e gel?

In generale, sono composti da:

  • Acqua;

  • Cistina;

  • Lipidi;

  • Additivi.

 

In particolare (considerando i migliori prodotti in circolazione), gli ingredienti sono:

  • Isoexadecane,

  • Glicerina,

  • Ciclometicone;

  • Cistinil-disodico;

  • Frumento;

  • Disuccinato;

  • Ceresin (Peg-30);

  • Dipoli-idrossisterato;

  • Colesterolo;

  • Tricontanile-pvp;

  • Tocoferolo (vitamina E)M

  • Pantenolo;

  • Magnesio solfato;

  • Glico-propilene;

  • Octildodecanolo;

  • Fosfolipidi;

  • Glicosfingolipidi;

  • Acido linolenico;

  • Lecitina;

  • Arachidil-proprionato;

  • Retinil-palmitato;

  • EDTA disodico;

  • Urea imidazolidinile;

  • Metilparabene;

  • Propilparabene.

 

Integratori per rinforzare le unghie: ricostituiscono o no?

integratori-unghie

Come qualsiasi tessuto, le unghie crescono grazie a certi meccanismi fisiologici e stimoli organici. In presenza di patologie o malnutrizione viene compromessa l’integrità e la crescita delle unghie e gli ingredienti degli integratori in compresse non rappresentano principi attivi capaci di ricostituire le unghie. O meglio, non servirebbe un integratore specifico ma sarebbe sufficiente a nutrire le unghie un qualsiasi integratore contenente amminoacidi solforati, vitamine e sali minerali.

Gli integratori ad uso topico (emulsionanti e gel) applicati in tre strati ispessiscono e proteggono le unghie dagli agenti esterni ma non dimentichiamo che l’unghia è formata da tessuto morto cheratinizzato incapace di metabolizzare gli ingredienti di emulsioni e gel.

In sostanza, gli integratori non intervengono direttamente sulla crescita e ricostituzione delle unghie ma rappresentano preziosi alleati della loro salute perché fanno da supporto a determinate carenze alimentari.

 

 

Integratori per rinforzare le unghie: prodotti ed ingredienti da tenere d’occhio

ducray-anacaps-triactiv

Un sistema sicuro per rinforzare le unghie con integratori è conoscere, innanzitutto, i principi attivi contenuti in questo o quel prodotto.

Prendendo come esempio l’integratore alimentare Ducray Anacaps Triactiv, la sua azione rinforzante per unghie e capelli è dovuta alla presenza di cistina e metionina capaci di irrobustire l’unghia durante tutta la fase di crescita grazie al giusto apporto di vitamine e sostanze nutritive necessarie per la sua salute.

Assumendo una compressa al giorno, il trattamento con questo integratore dura al massimo tre mesi.

I migliori integratori per le unghie contengono senza dubbio biotina, sostanza che le rende più spesse e che favorisce la produzione di cheratina.

Vediamo, in sintesi, quali sono i principi attivi particolarmente importanti che non devono mancare in un buon integratore per unghie:

-Cistina

-Metionina

-Biotina

-Collagene

-Calcio e Zinco

-Silicio organico

-Vitamine del gruppo B (specie la vitamina B2, B12 e H detta anche biotina), A, D e C (quest’ultima favorisce l’assorbimento del ferro, un minerale importante per le unghie)

-Omega 3 e Omega 6 (specie il GLA, ovvero l’acido gamma linolenico).

 

Gli integratori più venduti ed apprezzati

swisse-integratore-unghie

Abbiamo già spiegato grazie a quali principi attivi l’integratore alimentare Ducray Anacaps Triactiv risulta efficace nel rafforzare le unghie fragili e deboli.

Ne contiamo altri 10 che, al momento, sono i più venduti ed apprezzati:

  • Bioscalin linea unghie;

  • Inneov;

  • Phyto;

  • Biovea;

  • Swisse (lo trovi anche online su efarma.com);

  • Erbamea;

  • Yves Rocher;

  • Bottega Verde;

  • Skinius (con estratto di bambù, selenio e zinco);

  • Biomineral.

 

Gli integratori di questi brand sono commercializzati in compresse e, generalmente, si prendono cura non soltanto delle unghie ma anche dei capelli e della pelle.