Link Salute

Qual'è il tuo peso ideale?

Contorno occhi: Il top!

Brufoli: Eliminiamoli!

Denti bianchi da ora!

Cure per amenorrea

Rimedi caduta capelli

Colite: Rimedi naturali

Gastrite: Rimedi naturali

Uveite: cosa è?

Demenza senile

Mal di gola: I rimedi!

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo

Rimedi periartrite

Rimedi stitichezza

Unghie e olio di argan

 

olio-di-argan

Le nostre unghie sono soggette ogni giorno a "maltrattamenti" vuoi per una causa o per l'altra, soprattutto per il genere femminile. Ad esempio l’utilizzo di detersivi molto aggressivi, la candeggina, i disinfettanti, danneggiano le unghie in modo profondo, così come il frequente contatto con l’acqua.

In nostro soccorso ci viene un particolare olio provieniente dall'Africa nord occidentale. L’olio di Argan ha tantissime proprietà che in cosmetica sono molto note. E' detto “oro del deserto”, sia perchè viene considerato come una incredibile risorsa sia perché si estrae dall'albero di argan che cresce in Marocco in aree molto calde. È molto prezioso soprattutto per la cura dei capelli e delle unghie che hanno bisogno di attenzioni proprio come qualsiasi altra parte del nostro corpo. In questo caso, l’olio è un vero e proprio toccasana e in seguito vedremo perché.

 

 

L’olio di Argan sulle unghie

Se le vostre unghie sono fragili e si sfaldano frequentemente, l’olio di Argan è molto utile perché nutre la pelle e lo strato superficiale presente sulle unghie che viene danneggiato dai vari trattamenti come l’applicazione frequente di smalti a gel o perchè non usiamo i guanti quando svolgiamo i quotidiani lavori domestici. Per il 99% l'olio di argan da acilgliceridi che non sono altro che trigliceridi o oli vegetali. L'1% invece contiene carotene, vitamina E (potere antiossidante), alcoli triterpenici, steroli e xantofilline.

Le sostanze presenti nell’estratto di Argan aiutano a rivitalizzare la zona grazie ad un effetto immediato rinforzante, ristrutturante e lucidante, proprietà perfette per unghie deboli o unghie sfaldate.

E dunque non solo con l’alimentazione possiamo curare le nostre unghie, ma anche e soprattutto con le proprietà naturali dell’olio di argan.

 

 

Come applicare l’olio di Argan sulle unghie: qualche rimedio fai da te

olio-di-argan-unghie

Un modo per recuperare la salute delle vostre unghie c’è, basta saperlo. Per esempio, prima di andare a letto la sera, potreste massaggiare le unghie e le cuticole con un goccia di olio di Argan: dopo qualche settimana di applicazione frequente, le unghie saranno più forti e non si formeranno più le fastidiose pellicine che se stuzzicate possono anche sanguinare e dare origine a dolori e in alcuni casi ad infezioni.

E se sono molto fragili e si rompono facilmente, ricorrete ad un impacco notturno avvolgendo le unghie cosparse di olio in una pellicola trasparente. All’olio si può aggiungere anche qualche goccia di succo di limone che oltre a indurire, schiarisce anche.

Un'altra sana abitudine è quella di applicare ogni giorno l’olio di argan con l’aiuto di un po’ di ovatta e massaggiando delicatamente. In seguito bisogna lasciare in posa per qualche minuto e poi risciacquare con sapone neutro e acqua prima tiepida e poi fredda, perché lo sbalzo di calore sarà utile a rivitalizzare la parte interessata. In un attimo le unghie saranno dure e si spezzeranno meno frequentemente.

 

Quanto costa olio di Argan?

E' possibile acquistare l'olio di argan biologico sia in farmacia che nelle erboristerie o nei grandi ipermercati che offrono uno spazio di vendita dedicato alla bio cosmetica. Anche online è possibile acquistare bottigliette di olio di argan biologico solitamente da circa 200 ml ad un prezzo che oscilla dai 20€ ai 40€.